Depressione Da Consanguineità: Cosa Significa E Come La Preveniamo?

La consanguineità è descritta come due persone strettamente imparentate che allevano e producono prole. L’AKC (American Kennel Club) ha vietato l’iscrizione agli individui direttamente consanguinei (padre-figlia, madre-figlio, miscele di fratelli). La depressione da consanguineità è il punto in cui la genetica degli abitanti è stata indebolita dalla consanguineità.

La genetica indebolita porterà a una maggiore probabilità di cattiva salute nella maggior parte degli individui di questa linea di sangue e ceppo. Ulteriori aspetti negativi includono una perdita di variante. Ciò aumenta la probabilità di spostare tratti negativi come difficoltà di respirazione a causa di un piccolo muso o displasia dell’anca.

Cos’è La Depressione Da Consanguineità Nei Cani?

Cos La Depressione Da Consanguineit Nei Cani

Quando due individui strettamente imparentati si accoppiano, i cani che producono sono una conseguenza della consanguineità. Quando i genitori dei cuccioli hanno una genetica strettamente correlata, i cani potrebbero soffrire di depressione da consanguineità. Ciò significa che c’è meno variazione nel loro corredo genetico, aumentando la probabilità di problemi di salute, temperamenti indesiderati e una diminuzione dell’immunità di gregge. Qualsiasi specie e razza può sviluppare l’immunità di gregge. Quando la genetica ha variazioni, se arriva una nuova malattia, alcuni membri saranno in grado di adattarsi e resistere. Quando si verifica la depressione da consanguineità, poche o nessuna persona avrà una variazione genetica, il che significa che tutte le specie/razze sono esposte.

Problemi

La depressione da consanguineità può anche influenzare la fertilità e la riproduzione in generale, sia nelle femmine che nei maschi. Le cucciolate prodotte attraverso la consanguineità potrebbero avere una durata di vita più breve, livelli più elevati di mortalità degli animali domestici e cucciolate di dimensioni inferiori. Inoltre, tutti i cuccioli generati possono avere una durata di vita più breve a causa della scarsa struttura fisica, del sistema immunitario indebolito e delle malattie ereditarie. Pertanto, tutti i cuccioli prodotti sono già in un enorme svantaggio fisico nella vita. Anche con misure preventive come il test del DNA, possono comunque sorgere problemi. Questi test mostrano solo disturbi noti, molti disturbi recessivi e non familiari potrebbero ancora avere un impatto sui giovani.

Con questi inconvenienti, ti starai chiedendo perché gli allevatori potrebbero anche prendere in considerazione questi percorsi? Gli allevatori considerano l’utilizzo della consanguineità nella speranza di trasmettere un
tratto desiderabile trovato dalle 2 persone, come il loro carattere o la statua fisica. Ad esempio, una cresta ben pronunciata in Ridgebacks. Un’altra illustrazione di questo. Altre ragioni possono essere la facilità nel trovare due cani con capacità biologica e quindi aumentare il tasso di allevamento e ridurre i costi. Questo è spesso il motivo per cui la consanguineità è comune nei paesi più poveri. Tuttavia, la procedura è generalmente considerata irresponsabile e cattiva manutenzione degli animali dalla maggior parte degli allevatori. Ecco perché l’AKC impedisce la registrazione di cuccioli che sono stati direttamente consanguinei.
Diagramma che mostra la consanguineità nei cani (da padre a figlia).

Qual è La Formula Del Coefficiente Di Consanguineità?

La formula del coefficiente di depressione da consanguineità è un modo per gli allevatori di prevedere la probabilità che i genitori trasmettano rischi biologici alla prole. Quando un cucciolo possiede due degli stessi alleli per un particolare gene, questa è davvero la spiegazione scientifica della consanguineità. F riflette il coefficiente di consanguineità all’interno di questa formulazione.

La formula è: F=

Senza spiegazioni, questa formula potrebbe essere opprimente e confusa. Per semplificare, spiegheremo singolarmente ogni elemento e come completare la formula.

  • F indica il coefficiente di consanguineità.
  • X indica la persona che stai studiando.
  • Indica la quantità di. In casi come questo, l’importo totale ()n+1(1+FA).
  • Una regola generale in matematica è sicuramente quella di capire prima cosa c’è tra parentesi, è essenziale notare.
  • N riassume i collegamenti tra i genitori di X. Puoi contare le linee di collegamento per farlo.
  • A indica l’antenato frequente dei genitori di X.
  • Quindi, FA è il coefficiente di consanguineità dell’antenato comune e F è il coefficiente di consanguineità della persona.

Il Processo

Ora che abbiamo chiarito il significato di ogni componente, possiamo guidarti passo passo nella procedura.

  1. Individua il coefficiente dell’antenato comune di X tramite FA=
  2. Segui i passaggi 4 e 3
  3. Quindi aggiungi 1 a FA
  4. Moltiplica queste due risposte e hai trovato il tuo coefficiente di X

Controlla qui se hai bisogno di ulteriori chiarimenti o clicca qui per la calcolatrice facile !

In sintesi , una conseguenza dello 0% indica persone non imparentate, 12,5 indica consanguineità a distanza e il 25% indica consanguineità genetica stretta.

Quali Sono Le Conseguenze Della Depressione Da Consanguineità?

Le conseguenze della depressione da consanguineità si sviluppano più intensamente con il miglioramento della consanguineità genetica e del tempo. Con ogni generazione di individui consanguinei, il pool genetico non è così diversificato, risultando così in cani ben adattati. È importante notare che la consanguineità colpisce i cani in tre modi: biologicamente, comportamentalmente e durante la loro comparsa .

Quando il sistema biologico di un cane è meno diversificato, è meno esposto e diminuito alle malattie esterne. Vengono trasmessi meno anticorpi e sistemi di difesa e questo porta a un sistema immunitario più povero di ogni cucciolo. Con una genetica comparabile, questo aumenta le probabilità che il cucciolo nasca con una malattia ereditaria poiché più geni la portano, aumentando così la probabilità. Anche l’immunità alle malattie e la salute ottimista possono essere trasmesse, ma quando le persone sono incrociate, le loro esperienze e la loro genetica non sono così diffuse, con conseguente aumento delle possibilità di possibilità negative.

La motivazione più popolare per la consanguineità è fare un pasticcio con un’estetica simile a quella dei genitori. Colore del mantello, taglia, tipo muscolare e persino lunghezza del muso sono tutti possibili obiettivi di allevamento. Ma l’influenza genetica è una lotteria e i cani possono avere un numero qualsiasi di tratti da entrambi i genitori. Ciò significa che anche se la probabilità che questo pasticcio abbia i tratti desiderati è aumentata, lo sono anche i tratti negativi trovati in quella famiglia a causa delle linee consanguinee. Ciò può significare che un miscuglio di Boston Terrier possiede la lunghezza del mantello ideale ma esce insieme alle famiglie che conoscono bene i problemi di vista.

La consanguineità può anche influenzare i tratti comportamentali dei cuccioli. L’obiettivo potrebbe essere quello di generare una cucciolata di Labrador ad alta energia che viene raggiunta, ma possono anche avere alti livelli di aggressività o ansia.

Conseguenze della consanguineità tra cani

Come Evitare Un Alto Grado Di Consanguineità All’interno Di Un Pool Genetico?

Outbreeding significa guadagnare un membro da un altro pool genetico per accoppiarsi con una femmina e variare il pool genetico, aumentando la salute del pool genetico. Con l’allevamento, è semplice assumere uno stallone accettato dall’AKC per l’allevamento per consentire una cucciolata sana e ramificata di cuccioli. Il vantaggio di questo è che puoi guardare attraverso un catalogo di stalloni per trovare un maschio che abbia i tuoi tratti desiderati, anche se non riducendo al minimo la salute del disordine prodotto. Allo stesso modo, puoi pagare per una donna che venga redenta dal tuo stallone quindi acquisire la proprietà della cucciolata prodotta. Ciò significa che i membri di questo disordine che continui ad allevare sono geneticamente più sani.

L’eterosi è un altro metodo suggerito per creare un pool genetico più sano, chiamato incrocio tra razze. Questo rimane un problema controverso nel settore dell’allevamento di cani a causa di pericoli per la salute impliciti / benefici per la salute contestati e influenza sull’aspetto corporeo. Molti pensieri scientifici affermano che questo può essere enormemente vantaggioso grazie all’introduzione di nuove genetiche nel ceppo noto anche come ibrido . Molti specialisti discutono che questo sia solo un mito, tuttavia la depressione da allevamento può portare a una riduzione della salute nella prole.

Se gli allevatori sono determinati a consanguinea, si consiglia vivamente di allevare individui che sono lontanamente imparentati e anche di monitorare frequentemente il coefficiente di consanguineità. Imparentati a distanza significa che i genitori non dovrebbero essere figlio e genitore, fratelli o forse primi elefanti. Idealmente, però, l’outbreeding deve avvenire per introdurre un nuovo pool genetico e mantenere un alto livello di salute all’interno della famiglia e per la tua prole. Alla fine, la consanguineità ha un impatto negativo dimostrato e gli allevatori hanno il dovere di mantenere alti livelli di salute per ciascuno dei loro animali.