La Vita Media Di Un Materasso. Fattori E Suggerimenti Da Considerare

Rivedi i contenuti

Determinare la durata tipica di un materasso è una cosa complicata da fare.

Dopotutto, ci sono vari miti e false supposizioni che fluttuano in giro.

Dal momento che esploreremo, la vita media di un materasso può essere molto diversa nell’esperienza di ogni persona.

Forse questo è il motivo per cui molte persone hanno difficoltà a decidere quando sostituire i loro materassi.

Ma siamo tutti qui per aiutarti a saperne di più su questo settore e quando è il momento di sostituire il tuo materasso.

Quanto Dura Il Materasso Medio? Risposta Breve

In genere, la vita media di un materasso può oscillare tra gli 8 e i 15 anni.

In alcuni casi, un materasso inizierà a declinare prima di raggiungere questo traguardo.

Poi, in più, ci sono persone che usano i materassi da 20 decenni o più.

Pertanto, considera quella media più una quotazione che una previsione per quanto tempo durerà il tuo materasso.

Se desideri che un materasso duri almeno per la durata media, ci sono delle variabili che dovrai considerare.

15 Fattori Da Considerare

Il dilemma più importante che troviamo nell’industria dei materassi è che i materassi non hanno la tendenza a durare esattamente lo stesso periodo di tempo.

Ci sono molti fattori diversi che possono influenzare la durata del tuo materasso.

Inoltre, troverai le misure da adottare per prolungare la durata del tuo materasso.

Di conseguenza, la domanda potrebbe invece essere focalizzata sui fattori che influiscono sulla durata di vita del normale materasso.

1. Il Tipo Di Materasso

Il tipo di materasso che hai avrà un grande impatto sulla durata media di esso.

Generalmente, i materassi in lattice continueranno a durare più a lungo a causa della forte resistenza al peso corporeo e della sua capacità di riprendere la forma originale per lunghi periodi di tempo.

Ispirati da questo, vediamo anche che i materassi ibridi con bobine e schiuma tendono a mantenere la loro forma per lunghi periodi di tempo

  • Candele Naturali: 10 12 anni ormai
  • Ibrido: 7 10 anni
  • Letto ad acqua: 8-10 anni
  • Schiuma: 5 8 anni
  • Primavera: 5 8 anni

I letti in schiuma e i materassi a molle hanno la tendenza a possedere la durata più breve di tutti i diversi tipi di materassi.

La schiuma di memoria tende a funzionare bene per un breve periodo di tempo fino a quando non inizia a graffiare in modo permanente nella sua forma originale

I letti a molle tendono anche a perdere rapidamente la loro
elasticità e forza iniziali nel tempo.

2. Il Produttore Di Materassi

Quando acquisti un materasso, è fondamentale che acquisti da un produttore che ha una storia di successo.

Meglio di tutti, si dovrebbe c inferno precedente ispezione s e il feedback dei clienti precedenti per vedere come il materasso regge nel tempo.

Diversi produttori hanno criteri distinti di superiorità quando si tratta delle loro procedure di produzione.

Ciò può portare a una durata media inferiore o superiore di un materasso, in base al modo in cui il produttore svolge il proprio lavoro.

3. I Materiali Utilizzati

Oltre al tipo di materasso che acquisti, i materiali esatti utilizzati nel materasso sono altrettanto importanti.

A titolo di esempio , con le bobine tascabili si genererà frequentemente un materasso con una durata maggiore rispetto ad uno con bobine Bonnel.

Lo stesso discorso si può dire per qualsiasi tipo di materasso.

Fai uno studio sui materiali utilizzati nel materasso dalla tua fantasia prima di acquistarlo per assicurarti che reggerà bene.

4. Rumori Prodotti

Quando ti sdrai su un materasso nuovo di zecca, non sentirai mai alcun tipo di scricchiolio, cigolio e così via.

Quando i materassi a molle iniziano a invecchiare, uno degli argomenti comuni che rileviamo è che iniziano a verificarsi più suoni.

Questi sono normalmente un segno che le molle stanno iniziando a consumarsi.

Di conseguenza, spesso può implicare che anche il livello di comfort del tuo materasso sia compromesso .

Se senti rumori forti quando ti sdrai, potrebbe essere il momento di prendere in considerazione l’idea di acquistare un nuovo materasso.

5. Quanto Spesso Viene Pulito?

Pensa al tuo materasso come al fisico umano. Quando ti lavi tutto il corpo, sarà più lucido, più bello, più profumato e così via , per un periodo di tempo più lungo.

Proprio come il tuo corpo consumerà bene con le docce quotidiane, anche il tuo materasso
reggerà intervalli di tempo più lunghi insieme a pulizie regolari.

Di solito, puoi semplicemente aspirare la polvere, lavare via tutte le macchie che si verificano e tenerla pulita.

Puoi farla franca con la pulizia del tuo materasso bisettimanale o mensile, a seconda del tuo programma.

6. Infestazioni

Una delle solite cose che rovineranno la vita media di un materasso sono le infestazioni di insetti.

Dagli acari della polvere alle cimici dei letti, avere un’infestazione è davvero un buon segno che dovrai sostituire presto il materasso.

O, per lo meno, tratta il materasso con composti che elimineranno questi elementi.

Avere un letto con un’infestazione da insetti è una delle peggiori cose che puoi affrontare mentre cerchi di dormire tutta la notte.

Inoltre, questo è un modo molto semplice per rovinare il materasso prima che possa altrimenti deteriorarsi naturalmente.

7. Il Tuo Livello Di Comfort

Nel caso in cui non ti trovi a tuo agio su un materasso ora come hai fatto, questo probabilmente ha una spiegazione logica.

Quando i materassi iniziano a marcire, spesso diventeranno molto meno comodi.

Questo perché i materiali utilizzati nel materasso iniziano a non reggere come una volta.

Se non riesci a dormire comodamente sul tuo materasso, è generalmente una buona indicazione che dovresti acquistare un nuovo materasso a breve.

8. Decadimento Della Fermezza

La vita normale di un materasso potrebbe essere modificata dal livello di decadimento della fermezza.

A seconda di quanto ciò influisca sul tuo sonno, potresti decidere o meno di acquistare un nuovo materasso prima che raggiunga la durata prevista.

E ‘ comune per la fermezza sul materasso ad arrugginire nel tempo.

Soprattutto nel caso in cui tu abbia un materasso con materiali interamente in schiuma o molle poiché questi sono un po’ più inclini al problema.

9. Se è Capovolto

Se capovolgi il materasso in modo costante, la
vita tipica di un materasso di solito aumenterà.

Questo è il risultato della distribuzione uniforme dell’usura del materasso su tutto il letto.

Probabilmente tu e il tuo coniuge dormite probabilmente nella stessa posizione o in una posizione simile ogni notte.

Con il tempo, questo può lasciare rientranze dal materasso.

Ecco perché è così importante invertire il materasso almeno una volta ogni 6 settimane.

10. Periodo Di Garanzia

Il periodo di garanzia del tuo materasso è spesso indicativo della fiducia che il produttore stesso ripone nei propri materassi.

In genere, non dovresti acquistare un materasso con una garanzia inferiore a 10 anni.

Questo è davvero un periodo di garanzia abbastanza standard nel settore dei materassi.

Per ottenere i migliori risultati, procurati anche un materasso con una prova di 100 notti in modo da poter restituire il materasso senza rischiare i tuoi soldi.

11. L’intensità Dell’utilizzo

I letti non sono qualcosa che deve essere visto come indistruttibile.

Può essere semplice per i bambini essere tentati di saltare sui loro letti con questo tipo di idea in mente.

Da cose come il sesso violento allo stare seduti sul bordo del materasso, sii consapevole di come usi il materasso.

Cerca di trattare il tuo materasso con il rispetto che merita.

Ma in cambio, la vita normale di un materasso aumenta.

12. La Protezione Impiegata (se Presente)

Se hai intenzione di favorire la durata di vita tipica del tuo materasso , è un’idea fantastica utilizzare una protezione per il tuo materasso.

Normalmente, tutto ciò che devi fare è posizionare un coprimaterasso sul materasso.

Se ne ottieni uno ventilato , avrà qualsiasi tipo di effetto negativo sul trasferimento di calore.

Inoltre, una volta che hai messo una fodera sul materasso, è importante lavare anche
la fodera per evitare che macchie e sudore entrino nel materasso.

13. Odori E Macchie

Se il tuo materasso inizia a sviluppare strani odori e/o macchie, questo di solito può essere un brutto segno.

Molto probabilmente, queste cose sono dovute al tuo abuso e/o assenza di pulizia.

Purtroppo, questo potrebbe anche implicare che l’interno del tuo materasso stia iniziando a marcire.

Macchie e odori che derivano da sostanze organiche possono facilmente riprodursi e lasciarti con un disordine di muffa che non puoi uccidere facilmente.

In molti casi , questo è un ottimo motivo per prendere in considerazione l’acquisto di un nuovo materasso.

14. Peso Corporeo Degli Utenti

Se tu o il tuo coniuge siete più pesanti dell’individuo medio, la durata media di un materasso potrebbe essere molto inferiore a quanto previsto.

In tali casi, è meglio ottenere un materasso con un grado di stabilità più elevato in modo che la stabilità del materasso mantenga per un periodo di tempo più lungo.

Anche se all’inizio un materasso extra rigido potrebbe sembrare un po’ difficile da dormire, presto lo dividerai.

Trovare un materasso rigido in eccesso è in genere il modo migliore per prolungare la durata media di un materasso da persona obesa.

15. Valle Dal Centro

Uno dei modi più frequenti in cui si riduce la durata di un materasso è direttamente al centro del materasso.

I produttori spesso non mettono abbastanza supporto al centro del materasso.

Inoltre, è qui che si concentrerà la maggior parte del tuo peso corporeo .

Con il tempo, questo può risultare in una valle proprio nel mezzo del letto.

Come persona con mal di schiena cronico, questo potrebbe creare enormi problemi per te.

Se sei preoccupato che ciò accada, prova a trovare un materasso con supporto extra al centro del materasso.

Strategie Per Prolungare La Durata Del Tuo Materasso

Strategie Per Prolungare La Durata Del Tuo Materasso

Tenendo a mente i fattori di cui sopra, potresti anche essere preoccupato di come puoi prolungare la durata del tuo materasso senza spendere troppi soldi.

La buona notizia è che ci sono
molti modi diversi in cui puoi mantenere il tuo materasso in ottima forma per un lungo periodo di tempo.

Andiamo avanti ed esploriamo alcuni dei migliori consigli per prolungare la vita media di un materasso.

Usa Una Base Per Materasso

Quando si acquista un nuovo materasso, non è necessario acquistare anche una rete.

Purtroppo, molte persone decidono addirittura che non è necessario e metteranno il loro materasso sul pavimento.

Il problema è che lascia il materasso disponibile per l’utilizzo di macchie e polvere che si sviluppano sul pavimento.

Non solo sarà difficile da pulire , ma avrai anche meno probabilità di capovolgere il materasso.

Basta spendere le centinaia di dollari in più o giù di lì per una scatola a molle o un diverso tipo di base.

Indossa Una Copertura Protettiva

Come abbiamo discusso in precedenza, l’ utilizzo di un cappuccio protettivo è uno dei modi migliori per mantenere pulito il materasso.

Inoltre, dovresti mettere le lenzuola sopra la fodera per mantenere macchie e sporco fuori dal tuo corpo oltre al materasso.

Dovrai anche lavare regolarmente le coperte e le lenzuola per mantenere pulito il materasso.

Mantieni Le Lenzuola Pulite

Nelle lenzuola che separano la tua coperta e il materasso dal piumino, dovresti sempre tenere questi oggetti puliti.

Quando avrai lenzuola colorate e non le pulirai , noterai che il colore si diffonderà gradualmente sul materasso.

Questo è solo perché il tuo sudore sta sanguinando, rimuovendo il colore e scolorendo il materasso.

Non Dormire Con Animali Domestici

È bello avere amici a quattro zampe in casa.

Ma tieni presente che i nostri amici pelosi usciranno di casa (a meno che non vivano rigorosamente all’interno) e raccoglieranno polvere e sporco.

Quando si sdraiano nel tuo letto di notte, tutti questi oggetti sono attratti anche da alcune lenzuola.

Questo è un ottimo modo per macchiare il materasso.

Educa i tuoi animali domestici fin dalla tenera età a dormire nel loro letto.

Usa Un Materassino

Usa un materassino

Avere uno strato di protezione in eccesso per il tuo materasso è solo un altro ottimo modo per evitare di influire sulla vita media di un materasso.

Ottenere un coprimaterasso è anche un ottimo modo per rendere alcune delle migliori opzioni di materassi economici molto più comode di quanto siano fatte per essere.

Puoi anche selezionare il tipo di materiale che hai nel coprimaterasso per aggiungere un tocco personalizzato al tuo letto.

Desideri uno strato di poliuretano sulle tue molle? Quindi prendi un materassino in schiuma e mettilo sopra il materasso!

Successivamente, avrai il tuo materasso ibrido fatto in casa.

Non Saltare Sul Letto

Come abbiamo brevemente accennato in precedenza, discutendo l’alto grado di utilizzo del materasso, saltare nel letto è davvero un approccio infallibile per causare una distruzione prematura.

Indipendentemente dal tipo di materasso che possiedi, questa è una procedura che devi evitare ad ogni costo.

Anche i materassi memory foam e ibridi che promettono di tornare alla loro forma originale possono essere inseriti in modo permanente.

Di conseguenza, chiedi ai tuoi figli di stare fuori dal letto quando vogliono giocare.

Se vogliono davvero saltare, compra loro un trampolino piuttosto che

Spendi Leggermente Di Più

Anche se ci sono chiare eccezioni a questo principio, spendere un po’ più soldi spesso può indicare che il materasso durerà per periodi di tempo più lunghi.

Come abbiamo accennato in precedenza , però, ci sono anche altri fattori da tenere a mente.

Se sei seriamente intenzionato a prolungare la vita media di un materasso, tuttavia, spendere un po’ di più potrebbe essere la scelta migliore.

Il problema principale che le persone hanno di fronte a questo problema è la mancanza di fondi.

Se sei a corto di budget , assicurati di considerare il modo in cui usi il materasso e prenditi cura di esso.

In questo modo, puoi ancora ottenere un letto economico e sfruttarlo al meglio.

Non Mangiare, Bevi A Letto!

Quando usi il tuo letto, non dimenticare che quello è l’ultimo posto dove mangiare cibo o consumare bevande.

Anche se di solito non si fa un relitto, un errore o una fuoriuscita possono avere conseguenze molto drastiche.

La prossima volta che sei a letto a bere vino con il tuo altro significativo, ricorda le potenziali conseguenze di farlo.

Cerca di bere vino fuori dal materasso e impedisci la colazione a letto.

Queste cose potrebbero essere un inconveniente occasionalmente, ma finiscono anche per salvare il tuo materasso dal disastro.

Aspira Spesso Il Letto

Sapevi che potresti passare l’aspirapolvere nel tuo letto?

Ci sono piccoli pori situati in ogni materasso in cui le piccole particelle di polvere possono ripagare.

Queste piccole particelle di polvere si svilupperanno e potrebbero finire per lasciare un disordine abbastanza grande sul tuo materasso.

Inoltre, possono provocare gravi epidemie di acari della polvere sul materasso, che possono corrodere il materasso.

Quindi, procurati un aspirapolvere per materassi e utilizzalo regolarmente!

Questo può sembrare un lavoro ingrato, ma può aiutarti a prolungare la vita media di un materasso.

Capovolgi Il Tuo Materasso!

Come abbiamo discusso in questa pagina, girare il materasso può essere un ottimo modo per distribuire uniformemente lo strappo e l’usura.

Può aiutarti a rompere il materasso in modo uniforme e anche a evitare di avere ammaccature nelle tue solite zone notte.

Prova a invertire e disfare il materasso ogni 6 settimane circa.

Alla Ricerca Di Un Nuovo Materasso Nel Prossimo Futuro?

Se stai cercando un nuovo materasso e vuoi acquistarne uno che duri nel tempo, hai molte alternative da considerare.

Siamo lieti di essere sempre alla ricerca del grande materasso in arrivo qui e li esaminiamo costantemente.

Per iniziare la tua ricerca, dai un’occhiata al nostro miglior materasso per qualsiasi budget.